Assemblea ordinaria 09/07/2020

Home News Assemblea ordinaria 09/07/2020
Assemblea ordinaria 09/07/2020

Assemblea ordinaria 09/07/2020

Giovedì 9 luglio 2020 ore 17, presso la sede di C.so Unione Sovietica 220/D a Torino – Sala Conferenze 2° piano, si è tenuto l’incontro tra le Associazioni aderenti alla CPD.
In occasione dell’approvazione del bilancio Consuntivo 2019 e del bilancio Preventivo 2020, è stato presentato il Comitato Scientifico, che traghetterà la Consulta per le persone in Difficoltà verso gli obiettivi prossimi:

Antonaccio Mara
Svolge la professione di Biologa Nutrizionista. Dopo gli studi universitari in Biologia, ha conseguito dei master in Nutraceutica, Nutrigenetica, Microbiota e Infiammazione. E’ tutor presso l’Università degli Studi di Torino e insegnante di Nutrizione presso l’Università San Raffaele di Milano e Roma. In qualità di giornalista, si occupa dei rapporti tra Media, Industria e Società e dei costumi alimentari delle popolazioni nel mondo.

Bianchini Paolo
Dottore di ricerca e Professore associato di Storia dell’Educazione presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino. È il coordinatore nazionale della banca dati italiana sul manuale scolastico (Edisco). Per circa dieci anni ha ricoperto il ruolo di giudice onorario presso la Corte d’Appello del Tribunale dei Minori di Torino. Coordina progetti di ricerca locali e nazionali.

De Martinis Michele
Dopo una lunga esperienza presso l’Officina Ortopedica Orthosanit, dal 1995 ricopre il ruolo di Direttore Generale e Amministratore delegato. Ha conseguito la laurea in Tecniche Ortopediche presso l’Università degli Studi di Genova, Facoltà di Medicina e Chirurgia.

Keller Roberto
Medico Chirurgo specialista in Psichiatria e Neuropsichiatria Infantile, con un perfezionamento in Psico-farmacologica, in Psicopatologia Forense e numerosi corsi di formazione specifica sulla tematica dei disturbi dello spettro autistico. Responsabile dell’Ambulatorio per i Disturbi dello spettro autistico in età adulta dell’ASL Città di Torino e del Centro esperto per i disturbi dello spettro autistico in età adulta. Referente regionale per il Piemonte del coordinamento autismo adulti presso l’Assessorato alla Salute della Regione Piemonte.

Landra Pietro
Medico Chirurgo specialista in Gerontologia e Geriatria; specializzato in Psicologia con indirizzo medico. E’ stato Direttore della S.C. Geriatria Territoriale dell’ASL TO4. Ha avviato il primo Centro Diurno della Regione Piemonte per persone con Alzheimer presso l’ASL TO4 Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni in ambito geriatrico.

Montagnese Maurizio
Presidente di Intesa Sanpaolo Innovation Center, la realtà dedicata all’innovazione del Gruppo Intesa Sanpaolo. Tra il 2007 e il 2014, ha ricoperto la Presidenza di SAGAT S.p.A., la società di gestione dell’Aeroporto di Torino. Attualmente è Consigliere di Intesa Sanpaolo Highline S.r.l., Consigliere generale di AIFI e Socio di isiTT-Istituto Italiano per il Turismo per Tutti.

Raimondi Vilma
Ha ricoperto il ruolo di Posizione Organizzativa Servizi Sociali – Responsabile Area Minori e Area Disabili del Comune di Torino. Ha ricoperto il ruolo di docente, organizzatore didattico, membro del Comitato Didattico per SFEP – Scuola Formazione Educatori Professionali. Nel corso della sua carriera, ha effettuato numerose docenze e pubblicazioni. Attualmente è consulente presso lo Sportello Punto Ok della CPD.

Rovere Giancarlo
Medico Chirurgo, specializzato in Fisioterapia, Fisiopatologia, Fisiochinesiterapia respiratoria. E’ Direttore di S.C. Recupero e Rieducazione Funzionale ASL TO5. Collabora con la Direzione della Sanità della Regione Piemonte per il settore della Riabilitazione, della Post acuzie e della Continuità Assistenziale. Ha svolto attività didattica presso le Scuole Universitarie per Medici, Infermieri, Fisioterapisti, Igieniste Dentali e Scienze Motorie.

Torrioni Paola Maria
Professore associato in Sociologia dei processi culturali presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università degli studi di Torino. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca internazionali, come il progetto “EXCEPT”, nazionali e locali, ad esempio è Direttore Scientifico del progetto “VARCO: Violenza contro le donne: Azioni in rete per prevenire e Contrastare” e del progetto “RISOLVIAMO – Ricerca di Soluzioni per la Vita degli Anziani Moderni”. È’ membro del Comitato Scientifico della rivista Youth and Globalisation, coordinatrice e membro del Comitato Scientifico dell’Osservatorio su Mutamento sociale e Innovazione Culturale (Mu.S.I.C.).

L’obiettivo della CPD nell’anno corrente sarà quello di migliorare l’inclusione sociale delle persone in difficoltà potenziando la cultura della solidarietà, attraverso i seguenti servizi offerti:

  • PUNTO PASS: 5000 servizi annuali; 8 automezzi attrezzati con pedana e ausili per il superamento delle barriere architettoniche; 40 volontari impegnati ogni giorno impegnati nel servizio; 150.000 km percorsi all’anno.
  • PUNTO OK: 1000 consulenze annuali; 365 giorni all’anno; 5 Specialisti in settori quali barriere architettoniche, medicina legale, fiscalisti, avvocati, ausili ortopedici
    10 volontari impegnati ogni giorno impegnati nel servizio
  • FORMAZIONE
  • TURISMO ACCESSIBILE
  • EVENTI DI SENSIBILIZZAZIONE: dal 1997 promotori e organizzatori della Giornata Internazionale delle Persone con disabilità. Ogni anno 15 eventi pubblici tra conferenze e manifestazioni.
  • COMUNICAZIONE:
    509.500 il numero di volte che i post CPD sono stati visualizzati
    150.458 commenti, like, condivisioni o click sui post
    309.690 persone raggiunte dai post
    48% rapporto utenti raggiunti e utenti coinvolti
  • CIPIDILLO TV:
    135.483 il numero di volte che i post CPD sono stati visualizzati
    55.502 commenti, like, condivisioni o click sui post
    104.558 persone raggiunte dai post
    55% rapporto utenti raggiunti e utenti coinvolti
    108.392 visualizzazioni dei video

Francesca Bisacco, Presidente CPD: “In questo periodo di emergenza il mondo dell’associazionismo è stato fondamentale per arrivare alle persone in difficoltà, attraverso le attività a distanza portate avanti dalle associazioni fin dal primo giorno di lockdown, sia nei confronti delle persone con disabilità quando ancora oggi molti centri diurni sono chiusi. Le associazioni si sono fin da subito impegnate nella consegna dei beni di prima necessità. La stessa CPD ha raggiunto più di 1000 nuclei familiari, dimostrando di essere in prima linea in un momento storico così delicato.
Questo periodo ha confermato quanto l’Italia sia un paese solidale e quanto il mondo del no profit sia sempre di più un elemento fondamentale”

 

     

 

Call Now Button
Carattere
Contrasto