punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

13/10/2017 Land(E)Scape the disabilities: Un paesaggio per Tutti

19 Ottobre 2017, Foro Boario di Nizza Monferrato, Piazza Giuseppe Garibaldi 40.

L’accessibilità nei siti UNESCO, esperienze e buone pratiche a confronto.

 

13/10/2017 La spesa accompagnata

Assistenza della spesa per persone in necessità anche temporanea: ipovedenti, persone con difficoltà di deambulazione, genitori con passeggino.

Il servizio è disponibile presso l’ipercoop di Torino in via Livorno, 51, martedì dalle 10.00 alle 12.00 e giovedì dalle 14.30 alle 16.30

 

13/10/2017 Ottobre mese della lotta all'afasia

Al via il programma che la Fondazione Carlo Molo con il patrocinio della Città di Torino organizza in occasione della Giornata Nazionale dell’Afasia.

Il 14-15-16 ottobre la Mole si illuminerà con la scritta “L’afasia ti lascia senza parole”

13/10/2017 Non fare il gradino! Monferrato per Tutti

Progetto dedicato a Paolo Osiride Ferrero. Verrà presentato il 22 ottobre 2017 alle ore 21.00, presso il Teatro Municipale di Casale Monferrato, in apertura del concerto “Sconfinando”, di e con Giorgio Conte che chiuderà la tre giorni del Festival del Turismo Responsabile di IT.A.CÀ Monferrato.


13/10/2017 Wetaxi e UICI per migliorare la mobilità

Taxi condiviso, Wetaxi e UICI insieme per facilitare gli spostamenti di ciechi e ipovedenti. L’app della start-up torinese ora si può usare con i comandi vocali e avverte il tassista della disabilità del cliente.

Più cinema per Tutti!

22/9/2017

Immagine: Più cinema per Tutti!

Dal 2 all’11 ottobre 2017 il cinema Massimo ospiterà, nell’ambito del progetto Più cinema per tutti, l’omaggio dedicato dal Museo Nazionale del Cinema al regista e attore Carlo Verdone, che incontrerà il pubblico la sera di lunedì 2 ottobre in occasione della proiezione accessibile di “Borotalco”.
Sette dei nove film di Verdone in programma saranno accessibili anche a spettatori ciechi, ipovedenti, sordi o ipoudenti tramite audio descrizione (scaricabile con l’app MovieReading) e sottotitoli.

 

Sarà Carlo Verdone a inaugurare la rassegna Più cinema per tutti, il  ciclo di proiezioni aperte a tutti, con audio descrizione per ciechi e sottotitoli per sordi, realizzato con la  collaborazione dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema e coordinato Rosa Canosa.

Più Cinema Per Tutti è un progetto sviluppato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2016 di Open – Progetti innovativi di Audience Engagement, per favorire la fruizione cinematografica in sala da parte di persone con deficit della vista o dell’udito, attraverso proiezioni accessibili che non siano eventi speciali e “dedicati”, bensì parte della normale programmazione delle sale e rivolte a un pubblico misto. Sono in programma, infatti, diciotto proiezioni aperte a tutti, con audio descrizione e sottotitoli. Quattordici di queste proiezioni si terranno nell’ambito dell’omaggio a Carlo Verdone.

Le proiezioni accessibili organizzate da Più Cinema Per Tutti sono normali proiezioni cinematografiche, perfettamente inserite nella regolare programmazione del cinema Massimo, ma aggiungono due servizi fondamentali per aprire le sale agli spettatori ciechi o sordi: l’audio descrizione e i sottotitoli.

L’audio descrizione è una traccia audio che descrive sinteticamente gli elementi visivi che uno spettatore cieco o ipovedente non può intuire dai dialoghi o dall’audio del film, e si inserisce dunque nei momenti di “silenzio” per orientare nella storia. Le audio descrizioni possono essere scaricate gratuitamente su smartphone tramite l’app MovieReading e ascoltate in sincrono al cinema con semplici auricolari.

I sottotitoli per sordi riportano dialoghi e notazioni sintetiche su componenti audio fuori campo o comunque non intuibili da quanto si vede sullo schermo, e aiutano così gli spettatori sordi, sordastri o ipoudenti a orientarsi nella storia.

Più cinema per tutti è un progetto sviluppato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2016 di Open – Progetti innovativi di Audience Engagement, e in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema, ANPVI Associazione Nazionale Privi della Vista e Ipovedenti, APIC Associazione Portatori di Impianto Cocleare, APRI Associazione Pro-Retinopatici e Ipovedenti, CPD Consulta per le Persone con Disabilità, ENS Ente Nazionale Sordi, FIADDA Famiglie italiane associate per la difesa dei diritti degli  Audiolesi, Istituto dei Sordi di Torino, LISten Associazione per l’integrazione fra sordi e udenti, Torino + Cultura Accessibile, TVO Tactile Vision Onlus, UICI Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, Giovani per Torino, Artis Project, MovieReading, Movieday.

Per la prevendita questo è il link: Museo Nazionale del Cinema - Servizio per l'acquisto dei biglietti

Per informazioni:

Rosa Canosa

Email: piu.cinemapertutti@gmail.com

Facebook: https://www.facebook.com/piucinemapertutti/

 

Borotalco
(Italia 1981, 127’, Hd, col.) *

Sergio, imbranato e grigio venditore porta a porta, finge di essere un affascinante viveur per far colpo sulla bella Nadia. Ma, a poco a poco, il vortice delle menzogne sulle quali ha costruito il suo rapporto con Nadia lo porta a non riuscire a liberarsi del personaggio che millanta di essere. Scritto e diretto da Verdone.

Lun 2, h. 20.30 (Sala Uno, ingresso euro 5,00)
Ven 6, h. 16.00

Lunedì 2 ottobre sarà presente in sala Carlo Verdone con Vittorio Sclaverani (presidente AMNC) e Rosa Canosa (coordinatrice Più cinema per tutti)

Fonte: cinemamassimotorino.it

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

CPD è socia aderente di 

 

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.