punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

18/1/2019 E' nato il bambino operato in utero per spina bifida

È nato all’IRCCS Ospedale San Raffaele il bimbo che appena qualche mese fa, quando si trovava ancora in utero alla 22esima settimana di gravidanza, era stato sottoposto ad un intervento di correzione micro-neurochirurgica completa della spina bifida mediante una tecnica innovativa.

18/1/2019 Para ice Hockey a Torino

Para ice Hockey, VIII torneo Internazionale di Torino, dal 21 al 26 gennaio presso il palaghiaccio Tazzoli, via Sanremo 67, Torino.

11/1/2019 Legge 13/89: ritardi nella liquidazione dei contributi

LEGGE 13/89: scandaloso ritardo nella liquidazione dei contributi! Invitiamo i cittadini con disabilità residenti in Piemonte, che sono in attesa di ricevere il contributo per domande presentate negli anni 2011, 2012, 2013, di darne comunicazione alla CPD.

11/1/2019 Convegno

Diritti in Movimento. Convegno Protagonista della tua vita fino alla fine. Conoscere per scegliere. Tutela Giuridica, Patrimoniale e Socio-assistenziale. 22 Gennaio 2019 RSA Carlo Alberto, Corso Casale 56, Torino. Dalle ore 16.30.

11/1/2019 Nuovi importi invalidità e limiti reddito 2019

Quanto spetta nel 2019 ai cittadini che hanno diritto all’invalidità civile, all’accompagnamento, alla pensione per i ciechi e i sordi, all’assegno sociale, all’indennità di frequenza e a tutte le altre prestazioni legate all’invalidità? Nell'articolo tutte le cifre.

Grande successo con "Affetti Clinici"

31/10/2018

Immagine: Grande successo con "Affetti Clinici"

Ieri, martedì 30 ottobre, nella splendida cornice settecentesca del Teatro Carignano di Torino è andato in scena lo spettacolo "AFFETTI CLINICI" de La Compagnia delle Frottole. Ambientata in una clinica un po' particolare, dove la salute dei pazienti è l'ultimo dei pensieri di chi la gestisce, "Affetti clinici" è una commedia degli equivoci ironica, sarcastica e dissacrante che ha condotto il pubblico, con un sorriso amaro, tra i limiti e le contraddizioni della società del nostro tempo. 

L’evento organizzato dall’Associazione culturale I Buffoni di corte ONLUS e da CPD – La Consulta per le Persone in Difficoltà Onlus, rientra nel programma delle manifestazioni organizzate per i 30 anni della CPD e si presenta quale fervida occasione per ricordare Paolo Osiride Ferrero, Presidente Storico della CPD che ha dedicato la propria vita al superamento concreto delle barriere culturali in favore delle pari opportunità per tutti i cittadini.

Lo spettacolo è stato sold out e il pubblico ha riso e riflettuto grazie alle vicende raccontate dalla vivace regia di Luca Nicolino e messe in scena con ironia e passione dai 25 attori protagonisti, 12 dei quali con la sindrome di Down. La partecipazione straordinaria di alcuni artisti circensi della Flic Scuola Circo Torino, progetto di Reale Società di Ginnastica, ha inoltre offerto visioni fantastiche grazie a un’eccezionale performance acrobatica.

 “Da anni mi impegno, supportato da tutta la Compagnia, nell’affrontare, sempre con un pizzico di ilarità, tematiche di grande rilevanza come il razzismo, l’omosessualità, la diversità ed ora anche la corruzione e la libertà - spiega il regista Luca Nicolino. Nel quotidiano, purtroppo, siamo tutti talmente abituati a recitare parti che non ci appartengono, intrappolati ciascuno nella propria gabbia, fatta di paure, insicurezze, dogmi, sensi di colpa e pressioni sociali, che spesso consideriamo folli le persone, magari solo un po’ bizzarre, che però sanno vivere in libertà la propria vita, senza dover rendere conto a nessuno e senza sentirsi obbligati ad indossare maschere che non hanno nulla a che fare con il proprio modo di essere”.

Lo spettacolo “Affetti clinici” è la sintesi dello spirito che contraddistingue da oltre vent’anni l’attività della Compagnia e da dieci quella de I Buffoni di Corte. Passione, impegno e professionalità. Divertimento, condivisione e partecipazione. Sono questi i tratti distintivi che hanno permesso all’Associazione di diversificarsi, sul territorio piemontese e non solo, anche nell’ambito della sensibilizzazione nei confronti delle diversità, dell’integrazione sociale e della partecipazione tra le persone, indipendentemente dalle diversità che le caratterizzano.

Grazie alla raccolta fondi è stato possibile:

- sostenere il progetto “Alla Conquista dell’Autonomia”, un percorso di accompagnamento all’autonomia e coabitazione assistita di persone con disabilità, avviato da I Buffoni di Corte ONLUS nel 2015;

- allestire un nuovo mezzo per il trasporto di persone con disabilità e ridotta mobilità verso i luoghi di cura che nei prossimi giorni verrà inserito nel progetto “Mobilità per Tutti”.

 “Grazie a tutti – commenta il Presidente della CPD, Gabriele Piovano - Attraverso le risate e gli applausi del pubblico presente in sala sono stati condivisi obiettivi e i valori comuni a CPD e I Buffoni di Corte. Credo che continuare a impegnarsi in azioni di sensibilizzazioni sia la strada da percorrere per risultati di inclusione effettivi, dove le caratteristiche di ognuno vengano valorizzate e promosse. Lavorare in rete è la modalità vincente per raddoppiare le forze e raggiungere i risultati prefissati”. 

 

Un grazie di cuore a tutto il pubblico per gli applausi, la vicinanza e la condivisione!

 

Per ulteriori informazioni stampa:

Valentina Cocchi - 393.9323730 - valentina.cocchi@ibuffonidicorte.it 

Elena Menin - 011.19862515 - uffstampa@cpdconsulta.it

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.