punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

14/12/2018 Montagna per Tutti 2018-2019

Come ogni inverno si rinnova la rassegna di appuntamenti di Montagna per Tutti: ciaspolate diurne, crepuscolari, fiaccolate, escursioni, attività per famiglie e tanto altro.

12/12/2018 Premiazione Concorso “Non arrendersi mai”

Si sono conclusi questa mattina gli eventi organizzati dalla CPD in occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2018. Questa settimana si sono svolti 3 appuntamenti dedicati alle scuole per costruire con gli adulti di domani un futuro all’insegna delle pari opportunità, dove la voglia di mettersi in gioco per se stessi e per gli altri sia la chiave vincente per una società inclusiva.

10/12/2018 Piccole mani in concerto

Associazione Rubens presenta "Piccole mani in concerto", venerdì 14 dicembre, serata di Natale, dalle ore 21.00 alle ore 22.30. Corso Unione Sovietica 220/D (ingresso accessibile in Via San Marino 10). Offerta libera.

7/12/2018 Abbandonati dalla sanità piemontese

Segnaliamo due eventi: martedì 11 dicembre 2018 presso il Comune di Torino dalle 15.30 alle 17.30 presentazione del testo "Abbandonati dalla sanità piemontese", giovedì 13 dicembre 2018 presidio davanti all'ASL Torino di via San Secondo 29 dalle ore 8.00 fino alle ore 11.00

7/12/2018 Convegno "Dall’arte per tutti all’arte di tutti"

Quattro opere d’arte realizzate da artisti con disabilità sono entrate a far parte della collezione delle OGR di Torino, che hanno ospitato, in occasione della Giornata internazionale delle persone con Disabilità, il convegno “Dall’arte per tutti all’arte di tutti”.

Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

28/11/2018

Immagine: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Nel 1993 la Commissione Europea, in accordo con le Nazioni Unite, ha istituito il 3 Dicembre, quale Giornata Europea delle Persone Disabili. Dal 2008 le Nazioni Unite hanno esteso la ricorrenza del “3 Dicembre” a tutto il mondo ed è diventata Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. Dal 1997 la Consulta per le Persone in Difficoltà Onlus organizza, in sinergia con una solida rete di organizzazioni del settore, numerosi momenti di confronto, per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Gli appuntamenti di questa edizione si inseriscono in un anno denso di attività orientate a vivere e festeggiare insieme trent’anni della CPD. Dal 1988 a oggi abbiamo percorso strade in salita, assistito a inaspettati cambiamenti e mai abbassato la guardia per tutelare i diritti delle persone con disabilità nel rispetto delle pari opportunità e dell’autodeterminazione.

“Non Arrendersi Mai”, riprendendo il titolo del libro di Roberto Russo, è il tema annuale delle celebrazioni per valorizzare la fiducia nelle potenzialità di crescita e di autorealizzazione di ciascuno con libertà, creatività e responsabilità. Non arrendersi mai è l’invito rivolto a tutti per ricercare sempre soluzioni per il raggiungimento di obiettivi gratificanti, senza abbandonare la meta, quale stimolo per il conseguimento di tutti i risultati immaginati e desiderati.

Il programma prevede per il 3 dicembre il CONVEGNO “LA MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA. 60 ANNI D’IMPEGNO PER LA CURA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ”, che si terrà al “Salone D’onore” del Castello Del Valentino, per il 60° Anniversario della Fondazione della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa. Con il diretto coinvolgimento delle Associazioni impegnate, a livello nazionale e locale, in politiche mirate all’inclusione sociale delle persone con differenti disabilità si intendono indicare prospettive e divulgare le conoscenze acquisite.

Il 4 dicembre, a grande richiesta, torna la storica GIORNATA DEDICATA ALLE SCUOLE al Palasport Ruffini. E’ il cuore del programma, una mattinata di divertimento, sport e inclusione che vede il coinvolgimento di 2.000 studenti piemontesi di ogni ordine e grado per imparare, fin da piccoli, che la diversità “non fa paura”. La giornata è animata da band musicali, danzatori, artisti di strada, gruppi sportivi in cui sono presenti anche persone con disabilità.

Il 6 Dicembre si svolge il CONVEGNO “DALL’ARTE PER TUTTI ALL’ARTE DI TUTTI VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DI ACCESSIBILITÀ” alla Sala Duomo delle Officine Grandi Riparazioni. La mattinata organizzata da Fondazione CRT, Fondazione Paideia, CPD e OGR porta la riflessione sul concetto di accessibilità della cultura for all nella cornice del welfare di comunità. Rendere accessibile un luogo della cultura non vuol dire soltanto garantire a tutti i cittadini la piena fruizione di un bene artistico, ma vuol dire anche coinvolgere la comunità di riferimento nei processi stessi di progettazione e produzione culturale.

Il 10 e 11 Dicembre, nella Sala Conferenze di Corso Unione Sovietica 220/D, con due nuovi appuntamenti rivolti a docenti delle scuole di ogni ordine e grado, continua il CICLO D’INCONTRI: “LA CLASSE CAPOVOLTA”.  Il 10 dicembre si svolge il primo incontro “I disturbi del linguaggio”. TU NON PARLI, MA IO TI ASCOLTO - QUANDO COMUNICARE è DIFFICILE e l’11 il secondo “Comprensione del testo e didattica delle competenze” compeTIAMO? DALLA COMPRENSIONE DEL TESTO AI COMPITI DI REALTA' - QUANDO LE COMPETENZE DIVENTANO INCLUSIVE. Entrambe le date offrono occasioni di confronto per prevenire ogni forma di discriminazione riguardo all’inclusione di alunni con bisogni educativi speciali.

Il 12 Dicembre, nell’Aula Del Consiglio Regionale del Piemonte, avviene la PREMIAZIONE DELLE SCUOLE che hanno partecipato al concorso multidisciplinare “Non Arrendersi Mai”.

Leggi il programma completo

Fonte: Ufficio Stampa CPD

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.