punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

14/12/2018 Montagna per Tutti 2018-2019

Come ogni inverno si rinnova la rassegna di appuntamenti di Montagna per Tutti: ciaspolate diurne, crepuscolari, fiaccolate, escursioni, attività per famiglie e tanto altro.

12/12/2018 Premiazione Concorso “Non arrendersi mai”

Si sono conclusi questa mattina gli eventi organizzati dalla CPD in occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2018. Questa settimana si sono svolti 3 appuntamenti dedicati alle scuole per costruire con gli adulti di domani un futuro all’insegna delle pari opportunità, dove la voglia di mettersi in gioco per se stessi e per gli altri sia la chiave vincente per una società inclusiva.

10/12/2018 Piccole mani in concerto

Associazione Rubens presenta "Piccole mani in concerto", venerdì 14 dicembre, serata di Natale, dalle ore 21.00 alle ore 22.30. Corso Unione Sovietica 220/D (ingresso accessibile in Via San Marino 10). Offerta libera.

7/12/2018 Abbandonati dalla sanità piemontese

Segnaliamo due eventi: martedì 11 dicembre 2018 presso il Comune di Torino dalle 15.30 alle 17.30 presentazione del testo "Abbandonati dalla sanità piemontese", giovedì 13 dicembre 2018 presidio davanti all'ASL Torino di via San Secondo 29 dalle ore 8.00 fino alle ore 11.00

7/12/2018 Convegno "Dall’arte per tutti all’arte di tutti"

Quattro opere d’arte realizzate da artisti con disabilità sono entrate a far parte della collezione delle OGR di Torino, che hanno ospitato, in occasione della Giornata internazionale delle persone con Disabilità, il convegno “Dall’arte per tutti all’arte di tutti”.

Convegno "La Medicina Fisica e Riabilitativa"

30/11/2018

Immagine: Convegno "La Medicina Fisica e Riabilitativa"

“La Medicina Fisica e Riabilitativa: 60 anni d’impegno per la cura delle persone con disabilità”. 

Il 3 Dicembre, si svolgeranno a Torino le Celebrazioni per il 60° Anniversario della Fondazione  della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER), in occasione della “Giornata Internazionale delle persone con disabilità”, con il diretto coinvolgimento della CPD e di tutte le Associazioni impegnate, a livello nazionale e locale, in politiche mirate all’inclusione sociale delle persone con differenti disabilità.

La scelta di Torino non è casuale.  A Torino, il 6 Dicembre del 1958, nasce la SIMFER e sempre a Torino, nel 1965, nasce la rivista “Europa Medico Physica”, edita dalla Casa Editrice Minerva Medica di Torino, ora “European Journal of Physical and Rehabilitation Medicine”, a tutt’oggi giornale ufficiale della SIMFER.

Verranno trattati temi di rilevante importanza per il recupero delle persone con disabilità conseguenti ad ictus, coma o lesione midollare, come l’impiego di esoscheletri robotizzati. Questi sistemi sono diventati sempre più performanti sia a livello strutturale (leggerezza) che informatico (velocità di elaborazione delle informazioni) e permettono alla persona di raggiungere livelli di autonomia che fino a qualche anno fa non erano minimamente ipotizzabili.

Solo oggi, infatti, possiamo parlare di “robotic embodiment”, perché il robot non sostituisce, ma implementa e integra la persona, facendola diventate un tutt’uno con la macchina. In questo modo il paziente riesce a camminare, salire o scendere le scale, in completa autonomia.

Sarà anche l’occasione per ricordare i Padri Fondatori e tutti quei fisiatri che hanno lasciato un segno nel mondo della Riabilitazione, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità.

Uno spazio sarà dedicato alla formazione dello Specialista in Medicina Fisica e Riabilitativa e delle professioni sanitarie che compongono il team riabilitativo (fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali) con al centro la persona con disabilità e la sua famiglia. 

Sarà anche ricordato il ruolo e il costante impegno della SIMFER per la crescita della Medicina Fisica e Riabilitativa a livello internazionale, impegno riconosciuto dagli altri Stati che spesso hanno attribuito agli italiani importanti cariche istituzionali.

E soprattutto sarà posto l’accento sul vero motivo di queste celebrazioni: il riconoscimento dei diritti delle persone con disabilità e la garanzia che vengano sempre utilizzate le terapie più efficaci e di eccellenza nel recupero individuale della persona.

Per questo motivo la giornata terminerà con una tavola rotonda che affronterà il tema della “sostenibilità” dei sistemi avanzati e di eccellenza in riabilitazione, grazie alla partecipazione dei clinici, delle Associazioni e dei decisori istituzionali.

Non possiamo nasconderci che soprattutto le soluzioni innovative hanno ancora oggi costi elevati, che però spesso dipendono dalla loro scarsa diffusione all’interno delle nostre strutture riabilitative e nella attività della vita quotidiana.

 

Programma completo

 

Fonte: SIMFER - Regione Piemonte e Valle d’Aosta

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.