punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

25/3/2019 Mobilità delle persone con disabilità

Condividiamo con voi questo documento della GTT, Gruppo Torinese Trasporti, indirizzato alle Associazioni, a firma del Disability Manager, Guido Bordone.

22/3/2019 Aspettando “Oltre la vista oltre la s.l.a.”

L'Organizzazione A.S.D. polisportiva U.I.C.I., Unione italiana ciechi e ipovedenti sono liete di presentare  il concerto di sabato 6 aprile 2019 ore 20.30 teatro A.T.C. C.so Dante 14 Torino. Ingresso con offerta libera a favore della ricerca sulla s.l.a. aspettando “oltre la vista oltre la s.l.a.” manifestazione podistica del 1° maggio 2019.

15/3/2019 La mostra Creatività + Genialità = Arte

La mostra Creatività + Genialità = Arte: partecipazione riservata ad autori con disabilità. Il Centro Studi Cultura e Società, nell’ambito del progetto Le diverse … ita (Quando la Disabilità si fa Università di Creatività) promuove la mostra Creatività + Genialità = Arte, prevista dall’8 maggio al 14 giugno a Torino presso la Biblioteca della Regione Piemonte “Umberto Eco”.

8/3/2019 L’8 marzo delle donne e delle ragazze con disabilità

Nella Giornata internazionale della donna il resoconto sul fenomeno della "discriminazione multipla" a discapito delle donne disabili realizzata dalla Federazione Italiana per Superamento dell'Handicap.

8/3/2019 Affetti Clinici: lunedì 8 Aprile 2019 al Teatro Alfieri

Sale l'attesa per lo spettacolo "Affetti Clinici" che dopo il grande successo al Teatro carignano dell'ottobre scorso sarà in scena al Teatro Alfieri lunedì 8 Aprile 2019 al Teatro Alfieri di Torino.

Al via un programma di eventi sull’autismo

20/2/2019

Immagine: Al via un programma di eventi sull’autismo

Il bistrot BiStrani si trova a Torino in via Sassari 1 ed è stato aperto da Autismo e Società per dare l'opportunità alle persone con autismo di confrontarsi con il mondo del lavoro.

Oltre a ciò ha deciso di organizzare da marzo fino a fine giugno una serie di eventi di sostegno educativo rivolto a famiglie, operatori, insegnanti e giovani adulti con autismo.

Il primo incontro sarà Martedì 5 Marzo dalle 15:00 alle 16:30 per il Laboratorio JOB LAB.

Seguiranno numerosi altri incontri che verranno divisi per argomento:
-sostegno alle famiglie in cui viene proposto un intervento integrato di accoglienza, ascolto, consulenza rivolto ad un piccolo gruppo di familiari mirato ad affrontare i temi educativi più ricorrenti, a migliorare la consapevolezza delle risorse a disposizione del sistema ed a facilitare l’emergere di eventuali nuove ipotesi di soluzione.
-sostegno educativo che vedrà la collaborazione della Dott.ssa Calva disponibile ad offrire una consulenza a chi si trova ad affrontare professionalmente situazioni educative problematiche.
-sostegno ai giovani e adulti con autismo diviso in 4 laboratori (job lab, music lab, art lab, cine lab) mirati a sostenere e potenziare l’espressività e l’ autonomia.

Per avere ulteriori informazioni su date, costi e modalità di iscrizione e partecipazione scrivere all’indirizzo info@autismoesocieta.org o chiamare il numero 349 7158035. Oppure clicca qui per il calendario completo.

fonte: Autismo e Società

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.