punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

25/3/2019 Mobilità delle persone con disabilità

Condividiamo con voi questo documento della GTT, Gruppo Torinese Trasporti, indirizzato alle Associazioni, a firma del Disability Manager, Guido Bordone.

22/3/2019 Aspettando “Oltre la vista oltre la s.l.a.”

L'Organizzazione A.S.D. polisportiva U.I.C.I., Unione italiana ciechi e ipovedenti sono liete di presentare  il concerto di sabato 6 aprile 2019 ore 20.30 teatro A.T.C. C.so Dante 14 Torino. Ingresso con offerta libera a favore della ricerca sulla s.l.a. aspettando “oltre la vista oltre la s.l.a.” manifestazione podistica del 1° maggio 2019.

15/3/2019 La mostra Creatività + Genialità = Arte

La mostra Creatività + Genialità = Arte: partecipazione riservata ad autori con disabilità. Il Centro Studi Cultura e Società, nell’ambito del progetto Le diverse … ita (Quando la Disabilità si fa Università di Creatività) promuove la mostra Creatività + Genialità = Arte, prevista dall’8 maggio al 14 giugno a Torino presso la Biblioteca della Regione Piemonte “Umberto Eco”.

8/3/2019 L’8 marzo delle donne e delle ragazze con disabilità

Nella Giornata internazionale della donna il resoconto sul fenomeno della "discriminazione multipla" a discapito delle donne disabili realizzata dalla Federazione Italiana per Superamento dell'Handicap.

8/3/2019 Affetti Clinici: lunedì 8 Aprile 2019 al Teatro Alfieri

Sale l'attesa per lo spettacolo "Affetti Clinici" che dopo il grande successo al Teatro carignano dell'ottobre scorso sarà in scena al Teatro Alfieri lunedì 8 Aprile 2019 al Teatro Alfieri di Torino.

La mostra Creatività + Genialità = Arte

15/3/2019

Immagine: La mostra Creatività + Genialità = Arte

l Centro Studi Cultura e Società, nell’ambito del progetto Le diverse … ita (Quando la Disabilità si fa Università di Creatività) promuove la mostra Creatività + Genialità = Arte, prevista dall’8 maggio al 14 giugno a Torino presso la Biblioteca della Regione Piemonte “Umberto Eco”

La mostra propone significativi esempi di come la disabilità sconfigge le difficoltà e si trasforma in opportunità, con realizzazioni di assoluta qualità. Sensibilità e creatività sono alla base di opere letterarie, pittoriche, lavori di artigianato.

La partecipazione è gratuita ed è riservata ad autori con disabilità, sia a titolo individuale che nell’ambito di organizzazioni. Partecipazione aperta anche alle scuole.

Tipologia delle opere ammesse

E’ possibile partecipare con opere di diversa tipologia. La tipologia delle opere, compatibile con gli spazi espositivi della mostra e degli eventi correlati, è la seguente:

Termine di scadenza e modalità di partecipazione

Per partecipare occorre inviare entro e non oltre sabato 30 marzo 2019  l’adesione con semplice mail a culturaesocieta@gsvision.it con i relativi allegati, secondo le modalità previste per ogni tipologia:

Per Autori minorenni è necessaria la dichiarazione di autorizzazione alla partecipazione da parte di chi ne esercita la patria potestà.

Catalogo della Mostra e Quaderno Letterario

Il regolamento anche sul sito http://culturaesocieta.gsvision.it/

Fonte: http://voltolive.it

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.