punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!
archivio eventi
27/8/2014 Il "Dopo di noi": quelle proposte di legge pericolose

CPD condivide e diffonde quanto elaborato in merito da CSA e invita tutti a PARTECIPARE ALLA RACCOLTA DI FIRME lanciata da Utim sul sito Change.org

27/8/2014 Afasia alla Summer School del Castello di Rivoli

La Fondazione Carlo Molo onlus nell’ambito di “Torino + Cultura Accessibile” Giovedì 11 settembre ore 14.30 – 16.30  al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea propone un intervento alla  Summer School del Castello di Rivoli.

10/8/2014 BUON VIAGGIO, VINCENZO!

Ieri, 9 agosto, il nostro caro Amico  e Consigliere del direttivo CPD VINCENZO LANGELLA, se n'è andato inaspettatamente.

28/7/2014 La bozza del Patto per la Salute discrimina i malati

La lettera della Consulta per le Persone in Difficoltà inviata al Presidente della Repubblica e al Governo: "A tutti i malati deve essere assicurato il diritto concreto alle cure sanitarie e socio-sanitarie domiciliari, semi-residenziali e residenziali"

22/7/2014 Torino, sancito il diritto al rimborso di assistenza

Stabilito il diritto al rimborso di assistenza indiretta a una persona con grave disabilità. Il caso è quello di una persona con malattia rara, e conseguente disabilità grave, che ha dovuto recarsi, con un accompagnatore, in un centro specializzato fuori regione perché il Piemonte, dove risiede, non ne ha uno.

archivio notizie

Al Parlamento Europeo tirocini retribuiti per disabili

17/4/2012

Immagine: Al Parlamento Europeo tirocini retribuiti per disabili

Possono fare domanda le persone in possesso di un diploma di laurea rilasciato da università o da istituti equivalenti o con qualifiche di livello inferiore a quello universitario.

Si tratta di una esperienza formativa della durata di cinque mesi (con inizio da ottobre 2012), non prolungabile. Nel bando leggiamo che il tirocinio non costituisce per il tirocinante l'assunzione al Parlamento europeo: i funzionari sono assunti in base a concorsi organizzati da EPSO; gli agenti contrattuali sono assunti in base agli inviti a manifestare interesse pubblicati da EPSO.

I requisiti dei partecipanti sono:

• essere cittadini di uno Stato membro dell'UE o di un paese candidato;

• avere compiuto 18 anni alla data di inizio del tirocinio;

• avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE e una buona conoscenza di una seconda di queste lingue;

• non aver svolto nessun altro tirocinio retribuito o nessuna attività lavorativa retribuita per più di quattro settimane consecutive presso un'Istituzione europea, un deputato o un gruppo politico del Parlamento europeo;

• essere in grado di certificare di avere disabilità (certificato medico o apposito certificato o tesserino rilasciato da un ente nazionale).

Il bando scade il 15 maggio 2012

Per tutte le informazioni, visitate il sito: www.europarl.europa.eu/

 

Fonte: www.comune.torino.it/pass

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

"L'Amore vola" alla Sala Movie - Torino

Il 19 e il 20 maggio alle ore 20.45 ADN - Associazione Diritti Negati invita tutti alla visione privata del docufilm "L'Amore Vola" presso la SALA MOVIE - Film Commission Torino Piemonte in Via Cagliari 42, Torino.

Leggi il comunicato stampa.

Vai al trailer e alla locandina

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.

10/6/2014 L'accarezzatrice, storia di un'assistente sessuale

Intervista alla scrittrice Giorgia Wurth: “Questo libro è diventato come un figlio, una missione per me. Sogno che se ne parli il più possibile.

26/2/2014 "Per Altri Occhi", un film di Soldini e Garini

Presentato al cinema Massimo il film che racconta la vita quotidiana di dieci persone che hanno deciso di reagire alle sfide della disabilità visiva.