punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

17/5/2019 Arcivescovo di Torino e mondo della disabilità

Santa Messa, lunedì 27 maggio 2019 ore 16.30 presso la Chiesa Grande, Piccola Casa della Provvidenza -  Cottolengo, Via San pietro in Vincoli 2, Torino.

 

10/5/2019 Fish Piemonte, incontro e confronto per le elezioni

L'incontro si terrà il 21 Maggio 2019 dalle ore 18.00 alle ore 21.00 presso L'Educatorio della Provvidenza Sala Arancio Corso Trento 13, Torino

3/5/2019 Basta poco! Donate il 5x 1000 alla CPD!

Basta poco per fare molto! Dona il 5x1000 alla Consulta per le Persone in Difficoltà al CF 97527910018.

3/5/2019 Corso di Formazione Normativa

Martedì 21 e Mercoledì 22 Maggio presso il Centro Servizi per il Volontariato Vol.To. in via Giolitti 21, Torino.

Formatore sarà il dott. Carlo Giacobini direttore responsabile di HandyLex.org, direttore editoriale di Superando.it, responsabile uff stampa FISH, del Centro documentazione legislativa UILDM e di IURA (Agenzia per i diritti delle persone con disabilità – UICI).

2/5/2019 Io per Lei. In piazza con UILDM e Telethon

"Io per lei” è un invito alla mobilitazione collettiva, una richiesta d’impegno talmente alta e forte da non lasciare indifferente nessuno, donne e uomini. Scegliere di sostenere Fondazione Telethon e UILDM con i Cuori di biscotto vuol dire compiere un atto di vera solidarietà verso le mamme “rare”.

il 4 e 5 Maggio in più di 1600 piazze i volontari UILDM e Fodazione Telethon ti aspettano al fianco delle mamme che lottano contro le malattie gentiche rare.

Mostra di Arte Contemporanea “Oltre il muro”

5/6/2012

Immagine: Mostra di Arte Contemporanea “Oltre il muro”

Nella metafora del muro inteso come confine, separazione, distanza…il suo superamento diventa un modo per andare “oltre”, per “superare la logica della distanza e della separazione”, affrontando i propri limiti e gli ostacoli posti dall’ambiente circostante.

È proprio all’interno di questa metafora che si va a porre la nuova mostra di arte contemporanea “Oltre il muro”, a cura di Beatrice Merz, la cui inaugurazione si terrà venerdì 15 giugno al Castello di Rivoli, alle ore 18.

Il Museo d’Arte Contemporanea propone un percorso semantico nel quale le stesse pareti divisorie assumono il ruolo di mezzi espressivi e comunicativi della volontà di “attraversare le barriere” fisiche, mentali, politiche e culturali.

Le opere di più di 50 artisti diventeranno testimoni di storie, luoghi di memorie, simboli di “estreme comunicazioni”, ricordo di situazioni negative, di scontro e inquietudini, ma anche positive, di emozioni e speranze.

Lungo il percorso saranno posizionate delle comode poltrone sulle quali poter sostare; esse, parte del progetto “Viaggio intorno alla mia camera” di Marzia Migliora (in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Museo), vengono direttamente dai salotti dei cittadini del territorio.

Prestare tali sedute, in una nuova forma di partecipazione attiva, permette uno scambio originale tra “dimensione pubblica e privata”, che ben si integra nell’allestimento della mostra “Oltre il muro”, la quale ha l’intento di coinvolgere il visitatore nell’azione attiva di “stabilire un discorso tra le opere e il concetto di limite, confine, luogo e memoria”.

 

Leggi l’articolo del Castello di Rivoli

 

Fonte: castellodirivoli.org    

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.