punto okPunto pass
Aiutaci a segnalare le barriere della tua città, per migliorare l'agibilità di strade, mezzi e strutture!

3 dicembre 2015 - Giornata dedicata alle scuole

Organizzata in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2015. Tema di questa edizione “Tutti a scuola di Pari Opportunità”.

22/9/2017 Icaro? I...Care!

Un incontro  informativo su come è la situazione attuale dell'assistenza familiare alle persone non autosufficienti e su come migliorarne il servizio andando incontro il più possibile ai bisogni di tale persone e ai loro familiari nella società del nostro tempo. Gli Uffici per la pastorale della Cultura,  Famiglia e Salute della Diocesi di Torino andranno a confrontarsi  presso la sede della Piccola Casa della Divina Provvidenza del Cottolengo di Torino Sabato 23 settembre dalle 9 alle 12, sul tema: Icaro? I…care. Bisogni, velleità & cura: per una cultura dell’assistenza famigliare. Modera Lorenzo Cuffini.

22/9/2017 Occhio alle truffe

La questura di Torino rilancia il progetto sulle denunce a domicilio per contrastare le truffe ad anziani e persone con disabilità: con lo slogan “Se tu non puoi veniamo noi” invita a chiamare il 113, se non si è in grado di raggiungere gli uffici della polizia anche per casi dubbi e per episodi che turbano la tranquillità. Tra le raccomandazioni, l'attenzione nell'aprire la porta di casa a estranei e non fermarsi con sconosciuti all'uscita dalla posta o dalla banca.

22/9/2017 Un caffè sospeso alla 4

Vi informiamo che  ” Un caffè sospeso alla 4 ” avrà luogo venerdi 22 settembre 2017 presso il Circolo Ricreativo della Parrocchia di Sant’Alfonso in C.so Tassoni 41.

 

22/9/2017 Espositore FOR ALL

È Made in Italy Espositore FOR ALL, il primo espositore al mondo destinato a rivoluzionare la fruizione museale per tutte le persone che vivono la disabilità. A metterlo a punto la startup torinese New Planet 3D che ha realizzato il prototipo, in mostra a La Venaria Reale fino al 31 Dicembre 2017, ed è già pronta a commercializzare il primo modello.

22/9/2017 Ho il Parkinson, mi rinnoveranno la patente?

Incontro organizzato dall'Associazione Italiana Parkinsoniani Onlus - Sez. “G. Cavallari” di Torino.

Sabato 30 settembre 2017 ore 10.00-12.00 presso la Sala Conferenze (2° piano) della Consulta Persone in Difficoltà di Torino

Interverrà il Dott. Rosiello, fisiatra e membro Commissione medica per Rinnovo Patenti Speciali dell'ASLTO3 – Collegno


Ingresso disabili da Via San Marino 10
Ingresso auto da c.so Unione Sovietica 220/D

Senza Pietà

2016-12-05 15:58:55

SENZA PIETÀ 
COMPASSIONE E IPOCRISIA? PIÙ PERICOLOSE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE!
Sala Codici - Museo Nazionale del Risorgimento Italiano
Palazzo Carignano Piazza Carlo Alberto 8 - Torino
Per superare false convinzioni e perbenismi che condizionano le relazioni umane e guardare in faccia la disabilità insieme a chi la disabilità la vive quotidianamente su di Sè. 

SENZA PIETÀ - COMPASSIONE E IPOCRISIA? PIÙ PERICOLOSE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE!

3 dicembre 2016

Sala Codici - Museo Nazionale del Risorgimento Italiano

Palazzo Carignano Piazza Carlo Alberto 8 - Torino

Per superare false convinzioni e perbenismi che condizionano le relazioni umane e guardare in faccia la disabilità insieme a chi la disabilità la vive quotidianamente su di Sè. 

Con il contributo di

Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

menu dx Gli amici della Consulta su Facebook I video della Consulta su Youtube

CPD è socia aderente di 

 

Per essere sempre aggiornato sulle attività della Consulta, iscriviti alla nostra newsletter:
22/10/2014 "Se Arianna": storia di una famiglia

"Se Arianna" è il titolo di un libro che racconta la storia di una ragazzina di 19 anni con disabilità grave e della sua famiglia.

9/9/2014 Siamo belli anche noi

Un viaggio di Franco Fontana tra le opere di Palazzo Madama a Torino. Una mostra. Un libro: emozioni e riflessioni.

28/7/2014 L'uomo che dipingeva il silenzio

È il silenzio che circonda il protagonista di questo intenso romanzo, ha sempre vissuto nel silenzio, Augustin, perché è nato sordo. Il libro è stato finalista all’Orange Prize for Fiction.