“String box”: dal Piemonte la prima guida turistica dedicata ai viaggiatori con disabilità

Home News “String box”: dal Piemonte la prima guida turistica dedicata ai viaggiatori con disabilità
“String box”: dal Piemonte la prima guida turistica dedicata ai viaggiatori con disabilità

“String box”: dal Piemonte la prima guida turistica dedicata ai viaggiatori con disabilità

Realizzata grazie a un partenariato europeo con Regione Piemonte e Fondazione CRT, è destinata a 50milioni di persone

Si ispira allo Smart Box e si propone di migliorare la condizione in cui si trovano i viaggiatori con disabilità. L’iniziativa è stata annunciata dal “Settore Turismo Per Tutti” della Cpd, Consulta per le Persone in Difficoltà Onlus, e sarà un valido supporto per circa 50 milioni di persone in Europa.

Lo String Box, realizzato grazie a un partenariato europeo con Regione Piemonte e Fondazione CRT, traccia infatti una nuova direzione per quanto riguarda il turismo “for all”, fornendo un nuovo strumento in grado di rendere i viaggiatori con disabilità finalmente autonomi nel pieno rispetto delle pari opportunità.

L’iniziativa, che con riferimento all’Italia vanta un forte legame con il Piemonte, sottolinea ulteriormente il ruolo pionieristico della regione per quanto riguarda il turismo accessibile. Lo String Box sarà venduto attraverso tour operator in tutta Italia a partire dal 31 marzo.

Le prime destinazioni proposte dal primo Smart Box pensato per turisti con disabilità e con altre esigenze specifiche sono il Piemonte per quanto riguarda l’Italia, Avila in Spagna e Sozopol in Bulgaria, ognuna delle quali presenta soluzioni di tour enogastronomici, attività all’aria aperta e visite culturali.

Leggi l’articolo


Testata web: www.torinotoday.it
Data: 17 marzo 2016

Call Now Button
Carattere
Contrasto