Torino torna dalle ferie e scopre i nuovi 56

Home News Torino torna dalle ferie e scopre i nuovi 56
Torino torna dalle ferie e scopre i nuovi 56

Torino torna dalle ferie e scopre i nuovi 56

Da questa mattina sono già 11 i mezzi Mercedes in servizio, che entro la fine della settimana diventeranno 24. Dal 9 settembre coinvolte anche le linee 68, 18 e 35.

Sulle strade di Torino sono in servizio, sulla linea 56, i primi nuovi 11 bus di Gtt da 12 metri: entro la fine della settimana saliranno a 24 mezzi.

L’obiettivo dell’azienda torinese di trasporti, come ha chiarito il Direttore dell’esercizio Tpl Giovanni Rabino, è avere per la riapertura delle scuole del 9 settembre tutti i 74 Mercedes Conectooperativi. I nuovi veicoli da 12 metri saranno impiegati sulle linee 56 (che collega Grugliasco e Largo Tabacchi) e 68 (che da zona San Paolo raggiunge Sassi), mentre quelli da 18 metri sulle linee 18 (da piazzale Caio Mario a piazza Sofia) e 35 (da Porta Nuova a Nichelino).

A questi si aggiungeranno altri 41 mezzi Iveco Crossway, che nelle prossime settimane entreranno in servizio sulle linee extraurbane di Alba, Ivrea e Rivarolo.

Motorizzazione Euro 6 e garanzia completa di 5 anni, una particolarità dei Crossway è il pavimento ribassato senza gradini, una specifica tecnica che facilita la discesa e la salita dei passeggeri, in particolare persone con disabilità e anziani. Dei 77 posti, 45 sono riservati alle persone sedute mentre 32 per i passeggeri in piedi. Un posto è invece dedicato alle carrozzine dei passeggeri con disabilità motorie.

Ogni pullman è dotato di impianto di videosorveglianza a circuito chiuso e di un impianto di aria condizionata. I nuovi mezzi, di fatto, sostituiranno gli autobus a motorizzazione Euro 2, permettendo così la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto del 98% e del particolato dell’88%. Grazie agli ultimi acquisti inoltre, l’età media della flotta Gtt scenderà sotto gli undici anni.

Call Now Button
Carattere
Contrasto