Buon compleanno CPD: 33 ANNI!

Home News Buon compleanno CPD: 33 ANNI!
Buon compleanno CPD: 33 ANNI!

Buon compleanno CPD: 33 ANNI!

Candeline sulla torta per la CPD: per celebrare i 33 anni dalla sua nascita, sono stati organizzati due eventi on line, nel corso della mattina e del pomeriggio del 15 aprile:

– dalle 10 alle 12.30 in onda sui canali social Facebook e Youtube della Cpd scuole da tutta Italia si sono collegate per la trasmissione web Non il Solito Tema, un evento di sensibilizzazione ai temi dell’inclusione sociale rivolto alle nuove generazioni, condotto da Alberta Mazzone.

– dalle ore 17 alle 18.30 Ape Cpd Light, incontro condotto da Pietro Vittorio Barbieri Carlo Giacobini per parlare dei diritti delle persone con disabilità. Titolo dell’incontro “Che fine ha fatto il nostro futuro?” .

Nella mattinata La partecipazione è stata altissima, si sono collegati 20.000 studenti da tutta Italia. Si sono alternati 4 atleti con disabilità: Arturo Mariani – calciatore della “Nazionale Italiana; Calcio Amputati”; Giulia Blasiotti – atleta di basket in carrozzina per “Amicacci Giulianova”; Giovannella Porzio – ballerina di danza in carrozzina per l’Associazione “Ballo Anch’io”; Melissa Rado – atleta della Nazionale di basket in carrozzina “Padova Millennium Basket”. Grandi esempi di come la determinazione e la forza possano condurre verso strade di inclusione e di vittoria personale.

Diversi gli interventi durante la mattinata: Luca Argentero e Silvia Meacci di 1 Caffè Onlus hanno testimoniato “Il Valore del Dono”, il nuovo progetto che sancisce la collaborazione tra Cpd e 1 Caffè Onlus volto a sensibilizzare gli studenti sull’importanza del donare; Petru Capatina di We Glad – l’app per la mobilità in sicurezza che permette di segnalare gli ostacoli presenti nelle città, per costruire itinerari inclusivi e senza barriere architettoniche; Juri Morico di OPES – organizzazione per l’educazione allo sport con l’obiettivo di rappresentare una realtà dinamica nel campo della Promozione Sociale e Sportiva; Elisabetta Germik di Sermig, ha presentato il progetto “Arsenale dell’Armonia”, in cui si realizzano prodotti culinari insieme a giovani con disabilità.

In occasione del 3 dicembre 2021 – Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità – è stata data la possibilità alle Scuole di tutta Italia di contribuire alla scelta del tema che accompagnerà la mattinata di del prossimo dicembre dedicata alle scuole.

Le 10 classi finaliste hanno avuto la possibilità di presentare i loro lavori durante collegamenti in diretta, per poi decretare solo al termine della trasmissione la classe e quindi tema vincitore:

dopo un animato spareggio, la vittoria è andata alla scuola Secondaria di secondo grado IISS Fazello, Sciacca (AG) Sicilia, con il tema “Inclusiva…Mente Insieme”!!

 

Dalle ore 17 alle 18.30 “Che fine ha fatto il nostro futuro?”, l’ incontro è stato trasmesso sui canali social Facebook, Youtube e sulla piattaforma Zoom.

Al centro dell’interesse i temi di inclusione nella società, diritto al lavoro, supporti alle persone e sostegni ai loro caregiver, pari opportunità, isolamento e segregazione.

A condurre l’incontro Pietro Vittorio Barbieri, presidente del Gruppo di studio sui diritti delle persone con disabilità del Cese, Comitato Economico e Sociale Europeo e già leader storico del movimento delle persone con disabilità in Italia. A mediare l’incontro Carlo Giacobini, Comitato Tecnico Scientifico della Consulta per le Persone in Difficoltà.

Clicca qui per rivedere “Che fine ha fatto il nostro futuro” (Youtube)

Clicca qui per rivedere “Che fine ha fatto il nostro futuro” (Facebook)

Call Now Button
Carattere
Contrasto