Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI 2021 – VIII° Edizione

Home News Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI 2021 – VIII° Edizione
Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI 2021 – VIII° Edizione

Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI 2021 – VIII° Edizione

Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI 2021 –
VIII° Edizione

“ Astolfo sulla Luna – Riflessioni sulla disabilità intellettiva e il disagio
mentale ”

Regione Piemonte – Salone Esposizioni – Via Garibaldi, 2 – Torino
6 – 23 Maggio 2021

PREMESSA
Nella normalità ogni opera realizzata da una persona con disabilità cognitivo relazionale
lascia trapelare una difficoltà o una caratteristica creativa propria che sovente condiziona, positivamente o negativamente , la percezione dell’ opera.
Invece nella fotografia e’ possibile mantenere una sorta di anonimato, una neutralità nella
valutazione tale che solo se rivelato appositamente e’ possibile scoprire se dietro quel’
obiettivo vi è una persona disabile o meno.
Quindi la fotografia, a differenza di molte altre forme di arte che richiedono una preparazione scolastica o l’utilizzo di strumenti che potrebbero risultare limitanti per un portatore di
handicap, potremmo definirla una “potatrice sana di estro, sensibilità e ispirazione”; come
affermava il fotografo Henry Cartier-Bresson “E’ un’illusione pensare che le foto si facciano
con la macchina … le foto si fanno con gli occhi, con il cuore e con la testa”.
Quando guardiamo una fotografia, qualunque soggetto essa ritragga, non possiamo carpire informazioni circa la mano che l’ha scattata; la magia della fotografia è che ha un fascino assolutamente soggettivo e stimola le emozioni di chi la scruta riportando la mente dell’osservatore a viaggiare verso innumerevoli orizzonti.
Dall’altro canto, l’autore della fotografia imprime in quello scatto il suo essere più profondo
perché ciò che sceglierà di immortalare sarà condizionato dal suo stato d’animo, dal suo
carattere, dalle sue preferenze di luce e sfondo, dalle sue propensioni estetiche, dall’ambiente in cui vive, e da tantissimi altri ingredienti che ognuno potrebbe aggiungere ma
nessuno capace di assorbire o far emergere i limiti imposti dalla disabilità cognitivo relazionale.

FINALITA’
Le persone con disabilità cognitivo relazionale sono ancora troppo “invisibili”. Far sentire la
loro voce, permettere loro di esprimere la loro storia interiore, il loro modo di vedere il
mondo, unici come uniche sono tutte le persone, dimostrare che a fronte di una o più disabilità possiedono delle abilità costituisce il più significativo messaggio sociale.
Ed ecco perché è importante promuovere la loro partecipazione ad attività culturali ed artistiche, in particolare a quelle il cui linguaggio non verbale permette un’espressione immediata di sé. Questo progetto artistico vede infatti la possibilità di rappresentare le opere in questione nell’ ambito della VIII° edizione della Biennale di Arti visive – MATERIALI RESISTENTI
2021 “ Astolfo sulla Luna – Riflessioni sulla disabilità intellettiva e il disagio mentale ” organizzata dalle Associazioni ARTE TOTALE e Il TERZO OCCHIO photography è patrocinata dalla
Regione Piemonte e dall’ANPI si svolgerà presso la Regione Piemonte – Salone Esposizioni, Via
Garibaldi, 2 Torino dal 6 al 23 maggio 2021, con inaugurazione giovedì 6 maggio alle ore 18,00
e finissage domenica 23 maggio.
In questa mostra fotografica la disabilità non appare poiché l’ opera rappresentata ,la fotografia, e’ neutra ed oggettiva portando alla nostra attenzione solo ciò che viene incorporato dallo scatto.
Un punto di vista certamente particolare ma non ” diverso”.

OPERE
Le opere realizzate esclusivamente dai partecipanti saranno rappresentate da fotografie libere su aspetti del quotidiano, aspetti che non differiscono dalla quotidianità della persona normo dotata ma si integrano perfettamente con questi e viceversa.
Per ogni Associazione partecipante verranno selezionati due artisti i quali proporranno due fotografie ciascuno.
Il formato delle opere dovrà essere massimo cm. 50 x 50, incorniciate o comunque
montate su supporti rigidi dotati di attaccaglie.
La selezione delle opere proposte sarà curata da Salvatore Gio’ Gagliano educatore e artista.

TEMPI
Le associazioni aderenti dovranno inviare la scheda di adesione entro il 31 agosto 2020
indicando i dati del partecipante e il 30 settembre 2020 il contributo di euro 25,00 ( quota
dei due fotografi e due cataloghi della mostra per Associazione).
NB: La consegna del contributo deve avvenire tramite Bonifico Bancario al seguente
“ IBAN: IT89G0760105138254715054720 intestato a Stefano Greco “
Si impegna ad inviare entro il 15 febbraio 2021 la scheda di consegna con 1 immagine in
formato digitale di qualità professionale (lato lungo 18 cm. max – risoluzione 300 dpi ) per
ognuna delle due opere proposte, una foto ritratto (cm.4 x 4) e una sintetica biografia di
max. 400 battute compresi gli spazi.
Si impegna a consegnare a propria cura e onere i lavori martedì 4 maggio 2021, presso
la Regione Piemonte – Salone Esposizioni, Via Garibaldi, 2 a Torino, dalle ore 15,00 alle
ore 18,00 (le opere dovranno essere imballate/protette con PLURIBALL) e ritirare le
stesse domenica 23 maggio 2021, al termine del finissage della mostra.
Consapevole che le opere affidate agli organizzatori della manifestazione, saranno
custodite con la massima cura e attenzione (l’apertura al pubblico sarà gestita con
personale di sorveglianza), dichiara di non pretendere alcun risarcimento nel caso in cui le
opere stesse fossero sottratte o subissero qualunque danno.

CONTATTI
Salvatore Giò GAGLIANO Educatore/Artista
gio.tore@libero.it
3405206502

 

Clicca qui per la scheda:

2° – Scheda di adesione Associazioni – MATERIALI RESISTENTI 2021 – VIII° Edizione

 

Fonte: Ufficio Stampa Biennale Arti visive

Call Now Button
Carattere
Contrasto